Sboccia in Fortezza la “Primavera dell’Artigianato” con MIDA 2019

Sboccia in Fortezza la “Primavera dell’Artigianato” con MIDA 2019

Nel palinsesto delle iniziative messe in campo dal Comune di Firenze per la “Primavera dell’Artigianato” un posto di rilievo spetta a MIDA, l’83° edizione della Mostra Internazionale dell’Artigianato che segue in cartellone le Giornate Europee dei Mestieri d’Arte (a partire dal 4 aprile) e il nuovo progetto Manifatture fiorentine aperte, un evento che si terrà nelle giornate di Sabato 11 e Domenica 12 maggio, durante le quali cittadini e turisti avranno l’opportunità di visitare le realtà artigiane  della città per un’occasione di approfondimento unica e coinvolgente. Dal 16 al 19 maggio sarà la volta di Artigianato e Palazzo. A completare il calendario di iniziative, Buongiorno Ceramica che dal 17 al 19 maggio animerà i centri di lavorazione della ‘terra’ come Impruneta, Borgo San Lorenzo, Montelupo e Sesto Fiorentino.

«Quest’anno la Mostra Internazionale dell’Artigianato sarà completamente diversa da quella che i visitatori hanno visto negli ultimi anni – ha detto Roberto Foresti, consulente strategico di Firenze Fiera. Siamo ripartiti da ciò che la Mostra era, puntando tutto sulla qualità e sul territorio. Insieme a istituzioni, associazioni e imprese stiamo costruendo una nuova piattaforma utile per il settore e per la città. Ospiti d’onore saranno proprio gli artigiani di Firenze e della Toscana, così come al centro dell’evento spiccheranno due grandi mostre allestite in Fortezza, Firenze su Misura: Wunderkammer e Le sette meraviglie della Toscana».

 

Per iscriversi a manifatture aperte: https://www.firenzecreativa.it/